Curiosità del 30/05/2014

Come reagisce il cervello di fronte allo stress?

Venerdì 30/05/2014 - Ecco le reazioni a catena che si susseguono di fronte a uno stress o a una situazione difficile

La materia grigia lancia un segnale di allarme all'ipotalamo che innesca nell'organismo reazioni fisiologiche a catena: il messaggio proveniente dai nervi simpatici libera adrenalina e noradrenalina a livello delle ghiandole surrenali e a quel punto un messaggero ormonale dall'ipotalamo raggiunge l'ipofisi che veicola l'informazione mandando un ormone corticotropo alle ghiandole surrenali che secernono il cortisolo e gli altri glucocorticoidi: questi ultimi vengono liberati nella circolazione del sangue che, trasportandoli in tutto l'organismo, scatena l'allarme generale. Il cervello è ora mobilitato e pronto a combattere. Le cellule immunitarie inviano segnali al cervello sia per via nervosa che per via sanguigna attraverso l'intermediario del nucleo del tratto solitario e del nervo vago.

Articoli Correlati

Contro lo stress anche gli altri possono esserci di grande aiuto - 12/09/2014
Meglio condividere le proprie esperienze con gli altri anzichè rimuginare da soli
Secondo molti esperti uno dei rimedi più efficaci per trovare aiuto contro lo stress è quello di riv...Leggi tutto
Lo stress incide sull'efficacia del sistema immunitario - 20/05/2014
Quando aumenta lo stress si indeboliscono le difese del nostro organismo
Si è maggiormente esposti al rischio di contrarre infezioni quando si è depressi o stanchi a dimostr...Leggi tutto
Perchè combattere lo stress? - 17/04/2014
L'importanza del combattere lo stress
Per scaricare le tensioni interne e l'energia aggressiva, in mancanza dei movimenti, assumono un ruo...Leggi tutto
Perchè stropicciamo gli occhi quando siamo stanchi? - 31/03/2014
Facendolo, rilassiamo il corpo riducendo i battici cardiaci
Massaggiarsi le palpebre stimola il rapporto tra i muscoli retti che regolano i movimenti dell'occhi...Leggi tutto